La Controriforma cattolica nel XXImo secolo

NOUVEAUTÉ

LE SITE CRC DE VOD EST LANCÉ

vod.catalogue-crc.org

Nos productions audio-vidéo
sont désormais disponibles en ligne !

Recenti articoli

Papa Francesco verso il più grande MASDU

Il messaggio di fatima non ha nulla in comune con « il modello di Chiesa “in-uscita” di papa Francesco », inaugurato da papa Paolo VI “fuori le mura”, quando si recò all’O.N.U. il 4 ottobre 1965 per proclamarvi la libertà religiosa e il suo corollario : una “ fratellanza ” fallace, condannata da san Pio X.

Il confronto tra il Papa e la Madonna

Diversamente da Paolo VI, il quale, nel 1967, per il cinquantenario di Fatima, non si recò sul luogo delle apparizioni, nella Capelinha, papa Francesco ha cominciato proprio da qui. Commovente confronto tra il nostro “vescovo vestito di bianco” e la Signora di Fatima. Egli Le ha rivolto la parola con evidente cognizione delle manifestazioni il cui centenario celebriamo.

Papa Francesco mi risponde

Papa Francesco sostituisce la sua mediazione a quella del Cuore Immacolato di Maria. Questo “colpo di Stato” resterà l’evento dominante nella celebrazione del 13 maggio 2017. E’ come una “rivelazione privata” – “Io sento che Gesù vi ha affidato a me” – che prolunga l’ecumenismo del Vaticano II. Come obbliga il necessario “cristocentrismo”…

Quarta supplica a Sua Santità Papa Francesco

Il 15 marzo 2017, alcuni pellegrini chinese, visibilmente profondamente commossi, hanno accolto Papa Francesco tendendo una granda statua della madonna di Fatima. Più eloquente di tutte le “suppliche” è questa statua dell’ Immacolata  presentata dalle Cristiani persecutati e vittime degli “errori della Russia” che il governo della China Communista ha ereditato. Il Papa avrà capito il messaggio ? Da parte mia ho mandato al Santo Padre una quarta Supplica. (Frà  Bruno di Gesù-Maria)

Terza supplica a Sua Santità Papa Francesco

Frà Bruno di Gesù-Maria torna a rivolgersi al Santo Padre, come fece quell’importuna vedova della parabola (Lc 18, 1-8) che Papa Francesco stesso ci ha portato come esempio : « Se la vedova, con le sue insistenti richieste, è giunta a piegare un giudice disonesto, quanto più un Padre buono e giusto farà “giustizia ai suoi figli, che gridano a Lui giorno e notte”; anzi, egli non li farà attendere ma agirà molto presto » (mercoledì 25 maggio 2016). Frà Bruno di Gesù-Maria lo fa con la fiducia inspirata dalle Sue catechesi sulla virtù della speranza, virtù teologale che ha per madre la Madonna di Fatima, Madre della santa speranza.

Seconda supplica a Sua Santità Papa Francesco

Vedendo che non sembra che si sià giudicato opportuno in Vaticano dalla Segreteria di Stato, di consegnare al Papa la sua prima supplica, fra Bruno di Gesù-Maria ringrazia Papa Francesco dell’annuncio di una indulgenza plenaria accordata, a partire dal 26 novembre scorso, in occasione dell’anno giubilare, ma  torna alla carica, questa volta pubblicamente, sperando che il suo grido, gettato nel deserto alla presenza di Dio, giunga fino al Papa, se Dio vuole, affinché le precisissime volontà espresse dalla Madonna di Fatima siano ascoltate.

Supplica alla Madonna

Dato che il Papa fa orecchie da sordo, bisogna rivolgersi direttamente alla Santa Vergine nostra divina Madre. Bisogna oggi entrare nel mistero dei vostri due Cuori – o Gesù, o Maria! – il cui messaggio è divino, solenne e infallibile espressione del dogma della fede: ossia che essi sono la famiglia del Cielo… e che ciascuno di loro non sopporta di vedere l’altro immerso nella tristezza.

La Madonna di Fatima e il Vaticano II : disaccordo totale

Per preparare il centenario delle apparizioni e il pellegrinaggio del papa, la PAMI ha organizzato a Fatima, un Congresso Mariologico.  Fra’ Francisco di Maria degli angeli e fra’ Michel-Marie du Cabeço hanno partecipato a questo Congresso, assieme a una decina di amici falangisti. Ecco la recenzione fatta da fra Francesco delle conferenze che hanno attentivamente ascoltate e anche il resoconto del incontro con il cardinale Saraiva Martins e poi degli loro interventi al Congresso.

Supplica a papa Francesco

E’ con la Mediazione di Maria, e solo grazie ad essa, che il divino dono della pace potrà giungere a noi, perché è volontà di Dio che ogni grazia di salvezza passa attraverso il Cuore Immacolato di Maria. Ne risulta, Beatissimo Padre, che una sola persona al mondo può porre rimedio a tante guerre e al loro corteggio di sventure : voi stesso, Beatissimo Padre, voi solo potete ottenere questo miracolo dal Cuore Immacolato di Maria, consacrandogli la Russia.